SERIE CM: LA IACACT FA SUO IL DERBY

Vince le due gare casalinghe la Futura Energie Iacact Perugia rispettivamente con Narni, nel recupero della 4 giornata di mercoledì 28 aprile, e con Monteluce, nella partita di venerdì 7 maggio. Gli attivisti si impongono per 3-0 su entrambi le rivali e consolidano il primo posto con nove vittorie consecutive in altrettante partite. Il derby del capoluogo perugino di serie C maschile contrappone due formazioni con obiettivi diversi e tanti ex tra entrambi le fila: la Iacact Perugia vuole continuare la striscia positiva mentre lo Strike Team cerca punti utili per la qualificazione ai playoff; i padroni di casa schierano la formazione delle ultime tre gare con capitan Di Marco e Sirci al centro, Palmigiani al palleggio,  Marta e Sessolo di banda, Urbani opposto e Dominici libero. Nonostante le tante assenze in organico, gli attivisti partono forte, prendendo subito il pallino del gioco: Marta e Urbani, ben serviti da Palmigiani creano il divario necessario per vincere il primo set (25-14). Nel secondo parziale capitan Di Marco e Flavio Sirci respingono a più riprese gli attacchi degli ospiti con muri vincenti e punti pesanti, mentre Sessolo concretizza dal lato; la difesa di Dominici c’è e consente di chiudere il secondo set agevolmente (25-9). Giro di cambi tra gli attivisti: Moretto e Diego Staccini si fanno trovare pronti e non sbagliano dai lati, mentre a muro Lorenzo Staccini da stabilità; la prestazione di Bovari sia in difesa che in ricezione è positiva e consente ai ragazzi di Coach Marchettini di mantenere il divario. Daniele Servettini dalla battuta ed in attacco è una garanzia e chiude set e partita.