SERIE CM: PRIMO POSTO CONFERMATO

E’ una IACACT a due volti: se nel femminile i risultati stentano ad arrivare (terza sconfitta in tre gare per le ragazze in Coppa Italia di Divisione), complice una serie di fattori dovuti anche alle tempistiche d’inizio della competizione, nel maschile è la Futura Energie Iacact Perugia a prevalere nella partita di cartello della serie C, disputatasi al Palarota di Spoleto che la vedeva opposta agli agguerriti  giovani della Sir Monini Spoleto. I più esperti perugini hanno prevalso dopo oltre due di infuocata partita di elevato livello tecnico, sia per la temperatura sia per il livello agonistico, con gli arbitri che hanno avuto il loro bel da fare per tenere sotto controllo gli animi dei giocatori e degli Staff piuttosto surriscaldati. In settimana Marchettini ed i suoi collaboratori avevano preparato nel modo adeguato il match ed i risultati si sono visti nel primo set che ha visto partire forte i perugini che operano un break con Urbani in battuta e con lo stesso Urbani e Marta e Sessolo in palla alta, mentre dalla parte spoletina sono troppi gli errori in battuta ed anche gli attacchi trovano attenti i centrali Sici e Di Marco. Nel secondo set Piacentini opera qualche cambio, salgono le percentuali in attacco tra gli spoletini, la Iacact è meno efficace in battuta e meno precisa in ricezione, il set procede punto a punto fino a che gli spoletini operano il break, Marchettini replica inserendo Staccini Diego per Sessolo, Servettini per Sirci ed il libero Osnato per Dominici, Marta mette a segno punti importanti fino al 24-26 finale. Il terzo vede prevalere gli spoletini che giocano ormai  alla morte su ogni pallone, la Iacact commette qualche errore di troppo e si disunisce e non riesce a riportarsi sotto. Sul 2-1 inizia ormai un’altra partita, gli spoletini ormai ci credono, la partita sale ancora più di livello tecnicamente ed agonisticamente, azioni spettacolari si succedono in serie, si combatte su ogni pallone, nel finale è l’esperienza di Di Marco e Sirci a fare la differenza fino al 25-27 finale. Per quanto riguarda il beach volley la coppia Cuccagna-Vergoni si stanno preparando per la fase finale del Campionato per Società che si svolgerà il 5 e 6 a Bibione (VE).